Mancini: “Il trauma del Mondiale è stato superato”

Mancini: “Il trauma del Mondiale è stato superato”

Ecco le parole dell’allenatore azzurro

di Redazione Il Milanista

MILANO – I microfoni del quotidiano “Il Corriere dello Sport” hanno intervistato Roberto Mancini, Commissario Tecnico della Nazionale.

Il processo di crescita della squadra azzurra prosegue e il CT guarda avanti, mettendo nel mirino l’Europeo del 2020.

LE SUE PAROLE – “Vincere Europeo e Mondiale? Prima dobbiamo pensare ad Euro 2020. La doppietta non l’abbiamo mai fatta e il Mondiale fallito ormai è il passato. Il trauma è superato. Non bisogna scordarlo affinché serva da monito, ma abbiamo il dovere di pensare in grande. L’Argentina con Messi non ha vinto neanche la Coppa America e le altre Messi non ce l’hanno, quindi perché non possiamo pensare di vincere l’Europeo? Abbiamo già riacceso un po’ di passione intorno alla Nazionale e giocare le prime due partite in casa ci può dare un bello slancio”.

Intanto, rivelazione pazzesca: la firma è più vicina > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy