• ultim'ora

Rivera: “Cessione Milan? Evidentemente Berlusconi non aveva più niente da dare. Donnarumma va tenuto”

Ecco le parole della leggenda rossonera riguardo l’addio del Cavaliere, l’avvento dei cinesi e il rinnovo di Donnarumma

di Redazione Il Milanista

MILANO – Intercettato dai microfoni di TMW Radio in occasione della presentazione del quarto Memorial ‘Giacinto Facchetti’, l’ex milanista Gianni Rivera ha detto la sua sul cambio di proprietà in casa rossonera: “Bisogna solamente aspettare e vedere quello che accadrà. Fino a quando non ci sarà qualcosa di definitivo all’orizzonte non possiamo dire nulla. Bisogna solo attendere. Berlusconi? Se ha deciso di cedere il club vuol dire che non aveva più nulla da dare.”

Sul rinnovo di Donnarumma: “Bisogna trattenerlo, senza dubbio. E lo stesso vale per i migliori della rosa, altrimenti diventerebbe difficile costruire una grande squadra.” Intanto il Milan ha scelto l’attaccante sul quale puntare…

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy