Raiola su Niang: “Non ci sta con la testa. E in Russia non vuole andare”

L’agente italo olandese parla dell’attaccante del Milan, in procinto di prendere decisioni importanti per il suo futuro ormai lontano dal capoluogo lombardo

di Redazione Il Milanista

MILANO – “Certificato medico? Non c’è con la testa”. Così a Montecarlo l’agente Mino Raiola ha parlato ai microfoni di Sky Sport in merito al futuro dell’attaccante del Milan Mbaye Niang, suo assistito.

Niang milan
Niang milan

Non so come se ne esca, cerchiamo di lavorare a questa situazione per il bene di tutti – prosegue il procuratore italo olandese -. Per adesso il ragazzo non vuole andare in Russia, allo Spartak Mosca, e dobbiamo rispettare la sua scelta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy