Raiola contro il Milan: “La fascia era stata promessa a Gigio, poi Bonucci…”

Il noto procuratore italo olandese ancora in scontro con il club rossonero: questa volta sottolinea alcune parole della dirigenza nei confronti del giovane portiere, non rispettate nei fatti…

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ancora una volta Mino Raiola diventa protagonista di una nuova querelle con il Milan. Il noto procuratore italo olandese che ha fatto parlare tanto i media europei in questa finestra di mercato per uno dei suoi assistiti, Gigio Donnarumma, è tornato a farsi sentire e ha attaccato la società rossonera.

Donnarumma
Donnarumma

Quella fascia da capitano promessa a Gigio…

 

E questa volta ancora si parla di Gigio. Secondo l’agente del giovane portiere fresco di rinnovo con il Milan dopo la clamorosa vicenda estiva, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli non hanno rispettato i patti: la fascia da capitano era stata promessa al classe 1999 proprio dopo la firma sul nuovo contratto, poi è subentrato Bonucci e le cose sono cambiate.

“Per Donnarumma ci avevano promesso la fascia da capitano. Nulla contro Bonucci ma vogliamo capire”, ha affermato l’agente ai microfoni di Sky Sport

Seguici anche su Telegram. clicca qui e scopri come

3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy