Papà Cutrone: “Patrick sa di dover restare umile, ottimo rapporto con Montella. Aveva fatto un provino all’Inter, ma poi è arrivato il Milan…”

Il padre dell’attaccante rossonero ha parlato dell’esplosione e del momento magico del figlio in rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Dopo un mercato incredibile, la vera sorpresa del Milan in questo inizio di stagione è Patrick Cutrone, giovane attaccante classe ’98 proveniente dal settore giovanile del club. Il papà Pasquale è intervenuto ai microfoni di TMW Radio durante la trasmissione “Milan News“: “L’emozione è tantissima, l’adrenalina altrettanto. Sensazioni meravigliose.”

“Il suo percorso? Non avevamo nessuna certezza fino a che non ha esordito in prima squadra. Patrick sapeva che la priorità era lo studio, il diploma ci ha dato grande soddisfazione. I risultati sportivi sono frutto della sua tenacia e della sua determinazione. Abbiamo seguito questo periodo nel percorso giovanile, aspettavamo una chance in prima squadra ma tutto questo va oltre ogni rosea aspettativa. Per lui il calcio è sempre stata la priorità, ma il nostro obiettivo era anche conseguire il titolo di studio. Ma per lui il calcio è sempre stato sopra ogni cosa. La testardaggine gli ha fatto ottenere questi piccolissimi risultati, è solo all’inizio della sua carriera calcistica. Sa di dover restare umile e tenere i piedi per terra come ha sempre fatto”.

“Feeling con Montella? Hanno un ottimo rapporto, probabilmente il fatto che Montella è stato un grande attaccante ha agevolato anche Patrick. Con Montella è migliorato sensibilmente”.

“Provini all’Inter e al Milan? Aveva fatto un provino all’Inter, dove aveva segnato otto gol. L’Inter ci ha detto che lo avrebbero richiamato a breve, ma poi si è fatto avanti il Milan, ha fatto un solo provino al Vismara. E’ andato abbastanza bene, è bastata una stretta di mano con Bianchessi”.

“Soprannome? A lui è sempre piaciuto bomber. Glielo hanno dato i vari allenatori nel settore giovanile. Lo hanno anche chiamato Cutrovic”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy