• ultim'ora

Paolo Berlusconi: “Cessione del Milan finta? Una stupidità!”

Le parole dell’ex vicepresidente del club rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ai microfoni di TMW ha parlato l’ex vicepresidente del Milan Paolo Berlusconi. Queste le sue parole in merito all’attuale situazione dei rossoneri: “Dopo la cessione del club volevo vedere se la mia sofferenza sarebbe stata diversa e invece non è cambiato nulla. Dopo un grande mercato, ci troviamo davanti a una classifica con meno punti dell’anno scorso e con una squadra che ha dimostrato di non essere ancora competitiva. A mio fratello non si può imputare nulla visto che la nuova proprietà ha investito parecchio sul mercato. I nuovi dirigenti hanno scelto di prendere undici giocatori nuovi, invece che pochi giocatori di grande livello. Diamo tempo al tempo, dopo tanti anni di successo ci possono essere degli anni di transizione.”

Paolo Berlusconi poi aggiunge: Mi fa sorridere l’ipotesi che sia una cessione finta e che sia solo una manovra di mio fratello per far rientrare soldi dall’estero. Questa è malafede e stupidità.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy