Nicola: “Siamo nella condizione e nella convinzione di fare qualcosa di straordinario”

Le dichiarazioni di Davide Nicola in conferenza stampa

di Redazione Il Milanista

Davide Nicola, allenatore del Crotone, ha parlato in conferenza stampa: “Non interessa chi sia l’avversario di turno, noi siamo comunque nella condizione e nella convinzione di fare qualcosa di straordinario, rischiando il possibile, mantenendo i nostri equilibri e la nostra identità. Dobbiamo gestire la partita nel tempo perché non è mai facile recuperare ma sappiamo anche nulla è impossibile, ormai lo abbiamo dimostrato”

DIFFERENZE – “La sfida sarà diversa da quella contro l’Inter perché i nerazzurri hanno determinate caratteristiche e giocano in modo diverso dal Milan, occupa il campo in modo diverso. I rossoneri sono una squadra che ama palleggiare, tenere il controllo della partita attraverso la gestione della palla che non è sempre velocissima, ma sono molto abili tecnicamente e si deve essere bravi a intervenire o pronti a rischiare qualcosa. Abbiamo provato delle contromosse che ci mettono in condizione di mettere in campo il nostro gioco ma dobbiamo essere coscienti che loro sono abili sia attaccando frontalmente che attaccando ai lati”.

OBIETTIVO SALVEZZA – “La necessità di fare punti è di tutti, soprattutto in quelle sfide dove ci sono chiari obiettivi in gioco. Per noi è necessario fare punti, arriva una grande squadra che ha un’identità precisa, che nel girone di andata era seconda insieme alla Roma che ha fatto un grande campionato  e qualità importanti. Noi abbiamo preparato la gara con i soliti presupposti, capire cosa fanno bene per cercare di fargli male”.

Fonte: FcCrotone.it

IlMilanista.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy