Montella a Milan Tv: “Romagnoli? Non sta benissimo, altrimenti avrebbe giocato”

Le dichiarazioni di Montella a Milan Tv

di Redazione Il Milanista

Vincenzo Montella ha parlato a Milan TV nel post-partita di Milan-Empoli.

LA PARTITA –  “Intanto dispiace tantissimo, anche per la partecipazione dei tifosi fino alla fine. L’ho sentita nettamente in una partita importantissima come quella di oggi. Dobbiamo migliorare in concretezza sotto porta, la squadra ha messo in campo tutto. Non possiamo uscire con una partita del genere con un solo gol all’attivo dopo aver creato 10 occasioni da gol nel finale. Siamo nettamente in corsa all’Europa nettamente, dobbiamo cercare anche di incrementare”.

LA CLASSIFICA –  “Ogni settimana i risultati cambiano l’umore. Non può essere così totalmente. Dobbiamo fare la corsa con i nostri risultati. Ci sono tutte le occasioni per risalire la classifica consolidando il sesto posto”.

LAPADULA –  “Il suo temperamento è evidente, è un calciatore molto voglioso. Sta crescendo di condizione rispetto a gennaio e sta avendo qualche opportunità in più”.

POCHE PALLE GOL – “Oggi era improbabile essere più pericolosi contro una squadra organizzata come l’Empoli, sicuramente dovevamo essere più risolutivi”.

ROMAGNOLI –  “Non sta benissimo, altrimenti avrebbe giocato”.

COME RISPONDE LA SQIADRA –  “La squadra risponde in maniera sempre equilibrata sul campo. Questa è una risorsa non è un problema”.

CONDIZIONE SQUADRA –  “La squadra sta bene fisicamente e mentalmente. Non ho motivo di pensare che partite del genere si possano perdere ancora. Al netto di tutto, dispiace per il risultato, ma credo che i ragazzi stiano facendo il massimo. Ci dobbiamo credere, mancano 5 partite importantissime ai fini della classifica”.

HONDA –  “Keisuke è un professionista straordinario. Gli ultimi minuti ho visto stanco Suso e in quella posizione Honda poteva essere pericoloso. Ha recuperato una palla e ha mandato in porta Pasalic. Ha dimostrato di essere coinvolto anche per pochi minuti”.

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy