Gullit: “Derby partita a parte, c’è gente che se perde non si presenta a lavoro”

L’ex rossonero: “Bacca è bravo, può essere decisivo quanto me”

di Redazione Il Milanista

MILANO – Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’ex centrocampista rossonero Ruud Gullit ha parlato del derby di Milano: “Il derby è una cosa diversa da tutte le altre partite. La preparazione è la stessa ma in città si parla già da due settimane prima, ci sono addirittura tifosi che in caso di sconfitta non si presentano sul lavoro. L’Inter era una grande squadra quando giocavo in Italia, io devo molto al calcio italiano, l’interpretazione del gioco innanzitutto. Adesso è cambiato tanto perché i fuoriclasse giocano all’estero, io spero per l’Italia che tornino tempi belli ma servono gli stadi di proprietà. Bacca è bravo, può essere decisivo quanto me.” Intanto ecco la promessa del nuovo presidente…

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy