Kalinic, finalmente al Milan: “Sono contento di essere qui”

Il ventinovenne croato, nuovo acquisto rossonero, interviene ai microfoni di Milan TV: “Darò il massimo in campo per vincere. Sono pronto a sacrificarmi”

di Redazione Il Milanista

MILANO – Appena uscito da Casa Milan, Nikola Kalinic è stato travolto dall’entusiasmo del tifo rossonero. E’ lui l’undicesimo acquisto di questa sessione estiva di calcio mercato, accolto nel migliore dei modi dai tifosi presenti e non solo mentre rilascia la sua intervista a Milan TV:  “Sono molto contento di essere qua”, esordisce.  Poi continua: “Ora c’è un nuovo ciclo e spero che tutto vada bene. Posso dire solo che darò il massimo in campo per vincere. Sono pronto a sacrificarmi, sicuro, devo continuare con il Milan come ho fatto l’anno scorso con la Fiorentina”.

kalinic milan
kalinic milan

Pochi minuti con mister Montella, ma tanto entusiasmo nell’aria: “Abbiamo parlato 5 minuti e anche lui mi ha detto che finalmente sono arrivato”. Kalinic non è un attaccante qualunque ma è colui che l’anno scorso ha segnato tre reti all’Inter: E’ stata la mia prima partita a San Siro, ed è stato molto bello segnare tre gol all’Inter”.

Qualche parola anche sulla particolare atmosfera che avvolge San Siro e sui tifosi che si aspettano grandi cose da questo nuovo Milan: “Non sento pressioni, sono solo concentrato su come devo giocare”.
Diretto nelle sue risposte Nikola Kalinic, che anche sulla questione della maglia non fa troppi giri di parole: “Il mio numero è il 9, ma ce l’ha Andrè Silva. Ho scelto il 7 perchè è libero”.

Ora il ventinovenne croato è finalmente un giocatore del Milan: attendiamo solo l’esordio a San Siro con i colori rossoneri

Seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come

3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy