Cristante sull’esordio in Champions: “Ibra mi diceva di stare tranquillo, ma io non stavo capendo nulla”

Cristante sull’esordio in Champions: “Ibra mi diceva di stare tranquillo, ma io non stavo capendo nulla”

Le parole del centrocampista atalantino sul suo debutto in rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Bryan Cristante, ha parlato ai microfoni del Corriere della Sera sul suo esordio in Champions League con la maglia del Milan: “Avevo 16 anni, ricordo che mentre mi alzavo dalla panchina Ibrahimovic mi diceva di stare tranquillo. Io non capivo nulla, ma forse è stato meglio così: mente libera e via. Poi a 18 anni quando esordito in campionato si può dire che fossi già un veterano”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy