Ceccarini: “Milan, arriva Kalinic. Per Aubameyang non è finita”

Secondo il giornalista entro il sedici arriverà l’attaccante della Fiorentina. Ma per i rossoneri il mercato non è ancora finito: si pensa alla mezzala ed è ancora viva l’idea per il gabonese del Dortmund

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il collega Niccolò Ceccarini ha parlato dei temi di attualità nel mondo del calciomercato sulle frequenze di TMW Radio.ceccarini twitter

Qual è la situazione su Kalinic? “Il Milan lo vuole e vuole chiudere prima di giovedì, contestualmente sono ore decisive per Simeone del Genoa. Le operazioni sono legate, l’argentino sostituirà il croato. I viola hanno preso anche Gil Dias, portoghese che arriva dal Monaco in prestito biennale con diritto di riscatto”.

Bacca andrà al Villarreal? “Esatto, sta per arrivare un nuovo attaccante al Milan e l’ex Siviglia andrà via. Il Milan non ha perso le speranze per arrivare a Aubameyang, L’affare Kalinic si farà a prescindere, ma il gabonese non può essere escluso. Qualora dovessero esserci i margini, il Milan può arrivare anche all’attaccante del Borussia Dortmund”.

Il Milan prenderà una mezzala? “Credo che i rossoneri non si fermeranno, vorrebbero chiudere per Renato Sanches ma bisogna valutare se l’affare è possibile. C’è Badelj che può interessare, con la Fiorentina – oltre Kalinic – possono esserci altre trattative. I viola sono su Paletta e Antonelli. Queste potrebbero essere operazioni slegate dall’affare per l’attaccante croato. Il Milan può arrivare a un altro centrocampista, vuole valutare l’operazione Sanches altrimenti andrà su altre piste. Il club rossonero, fino al 31 agosto, farà ancora parlare di sé in chiave mercato”.

Seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come

3

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy