• ultim'ora

Bergomi: “Milan avvantaggiato, l’Inter ha più talento”

Secondo l’ex bandiera interista, il Milan ha più italiani in rosa ed è più vivo il senso di appartenenza alla maglia, ma i nerazzurri hanno più talento

di Redazione Il Milanista

Beppe Bergomi, ex bandiera dell’Inter, ha confrontato la situazione delle due squadre milanesi, dicendo la sua anche in ottica futuro.

Ecco le sue dichiarazioni al Corriere della Sera: “Le due società sono entrambe in fase di costruzione, vanno aspettate. È vero che il presidente è poco presente a Milano ma ci sono bravi dirigenti, da Ausilio a Gardini passando per il figlio Steven. Diciamo che ciò che ha l’Inter manca al Milan e viceversa: i nerazzurri hanno più talento ma meno carattere. I cugini l’opposto: hanno pure il vantaggio di avere più italiani in rosa, in grado di trasmettere il dna della società ai compagni. Mercato? Non occorre una rivoluzione nella prossima finestra, ma 2-3 innesti di spessore che diano personalità ed esperienza. Panchina? Di certo continuerei a puntare su Stefano Pioli: non è colpa sua se la squadra ha avuto un calo atletico dopo che in estate con Mancini non ha svolto preparazione adeguata”.

 

 

Prandelli:”Al Milan servono ex campioni”…

 

 

 

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy