Belotti: “Shevchenko il mio idolo, professionista esemplare che sapeva segnare in tutti i modi”

Il centroavanti del Torino rivela la propria ammirazione per l’ex attaccante del Milan

di Redazione Il Milanista

MILANOAndrea Belotti è esploso definitivamente questa stagione con la maglia del Torino, facendo stropicciare gli occhi a tutti: per lui 30 partite e 25 gol in campionato, numeri pazzeschi per uno dei centravanti più forti e promettenti del calcio italiano e non solo. Ospite a Tiki Taka, l’attaccante granata ha svelato il nome del suo idolo, un certo Andriy Shevchenko che al Milan conoscono molto bene: “Sheva era il mio eroe? Lo è tutt’ora, per me è sempre stato un idolo assoluto: un campione fuori e dentro il campo. E’ un professionista esemplare e mi ha colpito molto la sua capacità di far gol in tutti i modi: mi ha catturato subito.”

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy