Verso Cagliari-Milan: Gattuso cerca il ritorno al successo in trasferta

Verso Cagliari-Milan: Gattuso cerca il ritorno al successo in trasferta

I rossoneri non vincono lontano da San Siro da novembre

di Redazione Il Milanista

MILANO – Alle 12 il Milan scenderà in campo per l’ultima sessione di allenamento, poi Gattuso parlerà in conferenza per poi andare a Malpensa e volare in Sardegna. Ultimi dubbi di formazione riguardano il terminale offensivo, ballottaggio Kalinic-Andrè Silva, per il resto confermato il 433 con Abate, Bonucci, Romagnoli e Rodriguez in difesa, Bonaventura, Kessiè e Biglia in mezzo al campo e Calhanoglu e Suso sugli esterni. Ieri Gattuso ha provato anche Locatelli, ma l’under 21 non dovrebbe partire dall’inizio. Il Milan cerca la vittoria in esterna che manca dal 2-0 con il Sassuolo del 5 novembre, da allora due sconfitte a Napoli e con l’Hellas e due pareggi con Benevento e Fiorentina. Il Milan inoltre non vince in Sardegna dal 2014, quindi Gattuso potrebbe sfatare due tabù in un colpo solo, il che aiuterebbe molto a livello mentale la squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy