San Siro, Sala: “Non accetto pressioni”

San Siro, Sala: “Non accetto pressioni”

In questi giorni lo stadio San Siro è al centro di diverse discussioni: il sindaco Sala dice però che non accetta pressioni da nessuno

di Redazione Il Milanista

Sala torna a parlare di San Siro

San Siro, casa di Milan ed Inter
San Siro, casa di Milan ed Inter

MILANO – Il sindaco Sala è intervenuto nuovamente sulla questione San Siro. Ieri il presidente del Milan Paolo Scaroni, si è espresso sullo stadio dicendo che ci sarebbe una certa urgenza nel portare a termine il progetto. Il primo cittadino di Milano però ha risposto che non accetta pressioni da nessuno perché è un tema delicato su cui bisogna discutere con calma.

Queste sono state le parole di Sala riguardo San Siro: “Cerco di essere chiaro come non lo sono mai stato. Se le squadre vogliono fare lo stadio, facciamolo domani mattina. Nessuno vuole frenarlo, ma se vogliono fare hotel, uffici e centri commerciali se ne discute e non accetto alcuna pressione. Per cui, visto che si farebbe anche su terreni nostri, il progetto deve essere compatibile con le necessità della città e del quartiere. Non continuiamo a ingannare la gente parlando solo di stadio, il tema qui è fare altro. Inutile quindi fare pressioni o mettere fretta, perché ci sono regole precise da rispettare. Da quando sono sindaco, non abbiamo autorizzato altri commerciali perché cerchiamo un equilibrio diverso sugli spazi commerciali anche per tutelare i piccoli negozi”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy