Salvini: “Vergogna, fate giocare la Primavera!”

Le dure parole del leader leghista

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ieri sera il Milan è uscito sconfitto dall’Olimpico Grande Torino, perdendo la testa – in primis Romagnoli – e il quarto posto in classifica.

Ora la strada per arrivare in Champions League si fa davvero ripida, e stasera i rossoneri potrebbero essere staccati anche dall’Atalanta. Sui social, tramite un post pubblicato su Instagram, Matteo Salvini, Ministro dell’Interno e noto tifoso milanista, ha attaccato duramente la squadra di Gennaro Gattuso.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!

Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

LE SUE PAROLE –  “Ahimè, il nostro Milan non c’è più. Cuore, idee, entusiasmo e passione sono rimasti solo agli splendidi TIFOSI rossoneri. Di tutti gli altri (società, dirigenti, allenatori e “giocatori”) non si hanno notizie positive da tempo. VERGOGNA. Fate giocare i ragazzi della Primavera. Sempre e comunque Forza Milan”.

Intanto, colpi Champions? Malcom o… due stelle brasiliane > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy