Ritorna Montolivo, ma trova un Milan diverso

Il Milan guarda alla prossima stagione, restyling per il centrocampo rossonero. Il capitano torna a rinforzare il reparto in fase di cambiamento.

di Redazione Il Milanista

Rientrato nei convocati di Montella, Riccardo Montolivo ritrova un Milan per molti aspetti diverso. Il cambio di presidenza ha portato diverse novità, senza considerare che nel frattempo nella posizione di regista ci sono dei validi concorrenti quali Sosa e Locatelli, che, approfittando della sua assenza, si sono imposti nel ruolo e non lascerebbero facilmente la maglia da titolare.

Ma intanto il numero 18 rossonero deve ancora recuperare appieno la miglior condizione psicofisica dopo il lungo e delicato incidente. Si valutano quindi le prospettive per la prossima stagione, nella quale il reparto di centrocampo andrà incontro ad un importante restyling per volere della nuova dirigenza rappresentata da Fassone e Mirabelli. Si guarda infatti a Fabregas e ad un giocatore di maggiore prospettiva per rimpinguare la rosa di Montella.

Montolivo è tuttavia considerato un elemento storico del Milan, oltre ad esserne il capitano. Ragione in più per considerarlo il primo rinforzo per la prossima stagione. D’altronde la sua permanenza in rossonero non è in dubbio, dato il contratto rinnovato non tanto tempo fa fino al 2019, con un ingaggio da 3 milioni netti a stagione.

 

Il Milan punta a Benzema…

 

 

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy