Reina ricorda Reyes: “Un ragazzo speciale, un abbraccio alla famiglia”

Il portiere spagnolo ha parlato del suo ex compagno di Nazionale

di Redazione Il Milanista

MILANO – In vista della finale di Champions League, i microfoni di Sky Sport 24 hanno intervistato il portiere del Milan José Reina, presente a Madrid per assistere al match di questa sera. Lo spagnolo ha voluto ricordare anche Reyes, scomparso oggi in seguito ad un incidente stradale.

SULLA FINALE – “Il Liverpool la sta vivendo in maniera sicuramente diversa, sono abituati a giocare le finali e hanno meritato di esserci anche quest’anno. Mi auguro che vincano i Reds e che si veda una grande partita di calcio”.

SU REYES – “Siamo stati insieme in Nazionale nel 2006, nel Mondiale in Germania. Un ragazzo allegro, sempre con la voglia di scherzare. E’ stato un colpo, è un giorno triste, non te lo aspetti mai. A 35 anni perdiamo un bravo ragazzo, dispiace per la famiglia, per i bimbi. Mando un abbraccio e le condoglianze alla famiglia”.

CLICCA QUI>Intanto, tutto praticamente già deciso: con Maldini DT ecco chi sarà il nuovo allenatore del Milan!

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy