Ponte Morandi, Piatek ricorda le vittime della tragedia

Ponte Morandi, Piatek ricorda le vittime della tragedia

La ‘storia’ pubblicata dal polacco sui social

di Redazione Il Milanista
Piatek durante le amichevoli estive non ha mai segnato

MILANO – Esattamente un anno fa, a Genova, crollava il Ponte Morandi provocando quarantatré vittime e una delle peggiori tragedie della storia recente del nostro Paese. Molti sono stati i messaggi di cordoglio per ricordare le vittime di quel terribile giorno.

Inoltre la Sampdoria, prima di iniziare il suo allenamento, ha osservato un minuto di silenzio. Anche Kris Piatek, attuale centravanti del Milan che l’estate scorsa sbarcò in Italia, iniziando la sua avventura proprio a Genova, con la maglia del Grifone, ha voluto ricordare le vittime del disastro attraverso una ‘storia’ pubblicata sul suo profilo Instagram.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy