Notizie Calcio – Galliani scrive alla FIFA: “No a nazionale da zone a rischio”

Notizie Calcio – Galliani scrive alla FIFA: “No a nazionale da zone a rischio”

Adriano Galliani, storico ex dirigente del Milan, oggi al Monza. Ha scritto alla FIFA per impedire di far partire i calciatori dalle zone rosse

di Redazione Il Milanista
Galliani, ex amministratore delegato del Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIO

MILANOAdriano Galliani, ex dirigente del Milan, oggi al Monza ha scritto una lettera alla FIFA per chiedere di non far andare in nazionale i calciatori che vivono in Lombardia o nelle altre zone rosse del paese. L’emergenza Coronavirus continua a tenere banco. Ecco le parole di Galliani all’ANSA.

: «Chi è in una zona a rischio, come la Lombardia, non può partire. Credo di aver sollevato un problema importante e di essere il primo. Se dalla Lombardia non si può uscire, come ora dice il decreto, posso io mandare un giocatore in giro per il mondo? Poi quando torna lo metto in quarantena? Ho mandato questa mattina la lettera anche al presidente della Figc Gravina, mi ha detto che stanno affrontando il problema con la Fifa. La Fifa ha detto a voce che il suo ufficio legale sta esaminando il problema. L’Italia è una delle nazioni più colpite dal Coronavirus nel mondo, la Lombardia è la più colpita in Italia e la città di Monza è lontana circa 70 chilometri dalla zona rossa, il Monza gioca nel campionato di Serie C che è attualmente sospeso e nello stesso campionato tre giocatori della Pianese, sono positivi al Covid-19».

 

CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy