• ultim'ora

Mirabelli: “Mi assumo tutte le responsabilità, lasciate stare la squadra

Il ds del Milan Massimiliano Mirabelli ha parlato così a Milan Tv dopo la sconfitta con l’Atalanta

di Redazione Il Milanista
mirabelli milan

MILANO – Il ds del Milan Massimiliano Mirabelli ha parlato così a Milan Tv dopo la sconfitta con l’Atalanta: “Al momento ci mancano tante cose, anche un pizzico di fortuna. Sapevamo che avremmo dovuto affrontare tante problematiche, ma non così tante. L’Atalanta è entrata in area due volte e ci ha puniti due volte. Siamo molto dispiaciuti per tutto, soprattutto per i nostri tifosi che hanno creduto in noi fin dall’inizio. Giustamente stavolta ci hanno fischiati, ma dobbiamo stare concentrati ed uniti per il derby, nel quale dobbiamo liberare la mente e avere meno peso nelle gambe. Fatichiamo ad essere squadra, da singolo non si può mai vincere perché ci si sfilaccia. Quando subiamo gol poi non reagiamo, ma a mio avviso Gattuso sta lavorando molto su questo aspetto. Prendiamoci tutte le critiche, mi assumo io tutte le responsabilità: i giocatori arrivati e quelli confermati sono mie scelte. Lasciamo e lasciate stare la squadra che in questo momento probabilmente subisce troppo il peso della maglia e di San Siro. Cerchiamo di lavorare al meglio e i fischi certamente non aiutano, ma ai tifosi non posso dire nulla per la pazienza avuta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy