Milan, Suso verso la cessione: le ultime

Milan, Suso verso la cessione: le ultime

Oggi, nella sede rossonera, c’è stato un incontro fra il procuratore di Suso e Maldini. Lo spagnolo difficilmente resterà

di Redazione Il Milanista
Suso lascerà Milanello

MILANO – Il futuro di Jesus Suso potrebbe davvero essere lontano dal Milan. La trattativa per il rinnovo dell’esterno spagnolo è ferma, e aumentano giorno dopo giorno le probabilità che il numero otto e la società rossonera decidano di separarsi durante la sessione estiva di mercato.

Oggi, a casa Milan, è avvenuto un incontro fra il procuratore di Suso, Alessandro Lucci, e Paolo Maldini. Nel summit, stando alle indiscrezioni, si è parlato soprattutto del rinnovo di Calabria, pure lui seguito da Lucci, ma inevitabilmente ha tenuto banco anche la questione Suso. Nel contratto attuale è presente una clausola da quaranta milioni di euro e il Milan, costretto a fare almeno una cessione di lusso, sembra intenzionato a sacrificare il classe ’93 che, insieme all’eventuale partenza di Donnarumma, permetterebbe al Milan di mettere a bilancio una grandissima plusvalenza. Sullo spagnolo c’è il forte interesse dell’Atletico Madrid ma, ad oggi, i Colchoneros non si sono ancora mossi in maniera concreta.

CLICCA QUI >Intanto, arriva l’annuncio in diretta TV: “Giampaolo fa saltare tutto!”

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy