Milan, Ragnick resta sullo sfondo: la situazione

Milan, Ragnick resta sullo sfondo: la situazione

Le ultime sul futuro del possibile allenatore rossonero post-Pioli.

di Redazione Il Milanista

MILANO –   Attualmente è capo dell’area calcio della Red Bull, ed è l’uomo selezionato per prendere il posto di Pioli con un ruolo da manager all’inglese. Rangnick avrebbe già pronto il suo staff di collaboratori da portare a Milano e a portarlo c’è una sua vecchia conoscenza. Si tratta infatti di un chiodo fisso di Ivan Gazidis, che già in passato pensò al dirigente tedesco. Era il 2018, e Gazidis era amministratore delegato dell’Arsenal. Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, due anni fa Gazidis aveva scelto Rangnick come allenatore dei Gunners. Le altre aree della società inglese, tuttavia si opposero e scelsero Unai Emery.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy