Milan, il più sacrificabile è Suso, il problema è la clausola

Milan, il più sacrificabile è Suso, il problema è la clausola

Molto probabilmente Donnarumma giocherà anche la prossima stagione con il Milan che deve cercare di fare una cessione importante, c’è Suso

di Redazione Il Milanista

Suso potrebbe partire, il suo problema è la clausola

Suso con la maglia del Milan
Suso con la maglia del Milan

MILANO – Gigio Donnarumma molto probabilmente rimarrà in rossonero anche la prossima stagione, il portiere classe ’99 è stato protagonista di questo inizio di calciomercato perchè sarebbe dovuto essere la maxi-cessione nella trattativa col PSG. L’accordo però non è andato a buon fine perché lo scambio con Areola non sarebbe stato conveniente per il Milan.

Il club rossonero deve quindi cercare di sbloccare questa situazione e il giocatore di cui al momento si parla è Suso, la sua cessione garantirebbe una plusvalenza piena alla società. Lo spagnolo non rientrerebbe neanche in pieno nei nuovi piani di Giampaolo che giocherà con il 4-3-1-2, questo sarebbe un altro motivo per cui partire, il problema è la sua clausola che nessuno vuole pagare perché troppo elevata.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy