Milan: i lati positivi dell’esclusione dall’Europa League

Milan: i lati positivi dell’esclusione dall’Europa League

Il Milan rinuncia alla prossima Europa League, ma Giampaolo può essere contento di questa notizia

di Redazione Il Milanista

Milan, non tutti i mali vengono per nuocere: ecco perchè Giampaolo può essere contento anche senza Europa

Il Milan dice addio all'Europa League, ma potrebbe trarne dei vantaggi
Il Milan dice addio all’Europa League, ma potrebbe trarne dei vantaggi

Milano- Non c’è ancora stata l’ufficialità, ma si può ormai dare per certo che il Milan rinuncerà a partecipare alla prossima Europa League. Se molti tifosi sono scontenti sentendo questa notizia, in casa Milan non tutti la pensano allo stesso modo. Molti infatti ritengono che i rossoneri, ed in particolare il nuovo tecnico Giampaolo, possano approfittare dell’assenza degli impegni europei nel corso della stagione.

Giampaolo, senza Europa, avrebbe infatti tutto il tempo per preparare le sfide di campionato, senza le partite e le lunghe trasferte del giovedì di coppa. Questione fondamentale, dato l’anno di transizione che i rossoneri sono pronti ad affrontare, specialmente per un tecnico alla prima esperienza in una big italiana, che dovrà aspettare (probabilmente) ancora un anno prima di esordire in Europa sperando che, questa volta, sia quella che conta.
Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy