Marco Simone: “Leonardo mi ha mancato di rispetto”

Marco Simone: “Leonardo mi ha mancato di rispetto”

Le parole dell’ex attaccante

di Redazione Il Milanista

MILANO – Leonardo non è più un dirigente del Milan, ma il suo operato nel corso della stagione appena conclusa fa ancora molto discutere. Del brasiliano, in un’intervista rilasciata ai microfoni del quotidiano La Gazzetta dello Sport, ne ha parlato l’ex centravanti rossonero Marco Simone.

Simone fu contattato per diventare l’allenatore della Primavera, ma poi non se ne fece più nulla: “Mi è stata chiesta disponibilità per la Primavera, che ho dato. Diciamo che dopo tutto il pregresso mi sarei atteso un minimo di riconoscenza, ma nulla. Rimasi una settimana con lo staff ad aspettare inutilmente Leonardo, che invece non ha mai voluto incontrarmi di persona. Una mancanza di rispetto assoluta. Lui sarà anche Leonardo, ma io qualcosa al Milan l’ho vinta. Lui con me si è comportato male perché il progetto non l’ha mai nemmeno guardato. Si è giustificato tirando in ballo il ffp, ma era già stato tutto messo a bilancio. Ha provocato un danno pagato caro con la retrocessione della Primavera, che avrebbe potuto attingere giocatori dalla squadra B. Quindi in realtà ha mancato di rispetto a tutto il Milan”.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy