Kjaer: “Un sogno essere qui, spero di rimanere”. Begovic: “Non vedo l’ora di iniziare”

Kjaer: “Un sogno essere qui, spero di rimanere”. Begovic: “Non vedo l’ora di iniziare”

La presentazione dei due nuovi innesti

di Redazione Il Milanista

MILANO – I due nuovi acquisti rossoneri, il difensore Simon Kjaer e il portiere Asmir Begovic, sono stati presentati in conferenza stampa nel centro sportivo di Milanello.

BEGOVIC SULLA SERIE A – “Ho molti amici che hanno giocato qui, so che i tifosi hanno tanta passione. Non credo ci sia grande differenza con la Premier League, perché anche in Italia il livello generale è altissimo”.

KJAER SU SAN SIRO – “Prima di ieri ho già giocato qui in Champions League con l’Atalanta. E’ uno degli stadi più belli del mondo. Giocarci è davvero speciale ed anche ieri sera è stato bello”.

KJAER SULL’ATALANTA – “Le cose non sono andate per il verso giusto, soprattutto sul piano tattico. Tuttavia ringrazio la società per avermi lasciato andare. Ora sono felice di essere al Milan”.

BEGOVIC SULLA SUA CARRIERA – “Ho avuto ottime esperienze nella mia carriera, in società importanti, e cerco di trarne vantaggio. Ora voglio aiutare il Milan. Penso a fare del mio meglio, poi si vedrà”.

BEGOVIC SU IBRA – “E’ un vincente, serve per aiutare il Milan a crescere e raggiungere traguardi importanti”.

KJAER SU IBRA – “Abbiamo avuto le nostre battaglie in campo. Ora non c’è nessun problema, parliamo tranquillamente e abbiamo lo stesso compito: aiutare il Milan. La sua presenza è stimolante per tutti, me compreso”.

KJAER SULL’OBIETTIVO – “Adesso bisogna lavorare ogni giorno per migliorare sempre di più. C’è tanta qualità e c’è anche Ibrahimovic che trasmette qualcosa in più al gruppo, anche dal punto di vista del carisma. Dobbiamo migliorare ogni giorno e fare il massimo, poi vedremo dove arriveremo”.

KJAER SU MALDINI – “E’ emozionante quando un idolo ti chiama e ti chiede di andare al Milan. La carriera di Maldini parla da sola. E’ stato un vero piacere conoscerlo. L’obiettivo per me è di rimanere, convincere la società a puntare su di me anche l’anno prossimo e dare una mano alla squadra”.

BEGOVIC SU DONNARUMMA – “Gigio è un portiere fortissimo, mi ha accolto alla grande. Sono qui per aiutarlo perché è uno dei migliori al mondo, ma è ancora molto giovane e posso essergli utile con la mia esperienza”.

BEGOVIC SUL MILAN – “E’ stato incredibile il benvenuto che mi hanno riservato. Non vedo l’ora di dare il mio contributo per arrivare il più in alto possibile. Non vedo l’ora di cominciare”.

KJAER SUL MILAN – “Per me è sempre stato un sogno giocare con la maglia rossonera. C’era questa possibilità e sono molto contento di averla colta: sono in una grandissima società. Parliamo di uno dei club più grandi e prestigiosi al mondo: è un piacere e un sogno stare qui, sono davvero molto contento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy