Lippi: “Un centravanti da 20 gol e il Milan può lottare con tutti”

Marcello Lippi rilascia in una intervista le sue considerazioni per la nuova serie A

di Redazione Il Milanista


MILANO — “C’è grande attenzione. Il gruppo Suning era già conosciuto, mentre c’era qualche perplessità sui nuovi proprietari del Milan, ma è stata costruita una squadra importante”

Questo il pensiero del ex ct della nazionale Marcello Lippi, che precisa: “Se il Milan trova un centravanti da 20 gol, allora possono lottare con tutti.”

Lippi parla dalla sua posizione privilegiata di osservatore esterno: ora, in Cina, in panchina con l’Evergrande, segue con grande attenzione Milan e Inter. Dell’Inter, dice “Spalletti, invece, è la migliore garanzia per i nerazzurri: sono sicuro che Luciano non avrà dato troppa importanza alle vittorie nelle amichevoli estive. Dopo Juve e Napoli, ci sono le milanesi”

Grande favorita per Marcello Lippi resta quindi la Juventus, seguita da Napoli, Milan e Inter. Loda poi Simone Inzaghi alla Lazio e spiega che ci vorrà tempo, a suo dire, perché la Roma ritrovi una grande squadra dopo l’abbandono di Totti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy