L’Atalanta vorrebbe giocare la Champions a San Siro

L’Atalanta vorrebbe giocare la Champions a San Siro

La squadra di Bergamo ha avanzato la richiesta di giocare le gare casalinghe di Champions League a San Siro, manca solo il consenso del Milan

di Redazione Il Milanista

L’Atalanta vorrebbe giocare la Champions a San Siro

La curva sud di San Siro
La curva sud di San Siro

MILANO – L’Atalanta è stata una delle quattro squadre che ha avuto accesso immediato alle gare di Champions League classificandosi terza in campionato. C’è un piccolo problema però perchè lo Stadio Atleti Azzurri d’Italia si sta rifacendo il look e per questo non potrà ospitare alcune partite della Dea, perciò la società ha avanzato una proposta.

Come stadio sostitutivo a quello dell’Atalanta era stato designato il Mapei Stadium di Reggio Emilia già conforme a tutte le norme UEFA, ma nelle ultime ore il club di Bergamo ha avanzato un’altra richiesta. La Dea vorrebbe disputare le gare casalinghe della competizione europea a San Siro dato che il Milan non parteciperà a nessuna gara al di fuori del campionato. L’Inter avrebbe già dato il suo assenso come anche il sindaco Beppe Sala e le questure di Bergamo e Milano, l’unico che manca è il Milan, si pensa che il responso sarà positivo nonostante ci siano alcuni gruppi della Curva che vedano la richiesta della Dea come un affronto.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy