LA SERIE A IN CAMPO CONTRO IL NEUROBLASTOMA

L’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma Onlus sui campi di calcio della 12 ° giornata di ritorno della Serie A TIM per aiutare la “Ricerca scientifica”

di Redazione Il Milanista
Lo stadio Giuseppe Meazza in San Siro

L’8 e il 9 aprile, date della 12° giornata di ritorno della Serie A TIM, la Lega Serie A scende in campo al fianco dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma Onlus, per sostenere l’iniziativa “Cerco un Uovo amico”. Sui campi, prima dell’inizio delle gare, l’esposizione dello striscione dell’iniziativa a centro campo, la trasmissione sul maxischermo dello stadio di un filmato sull’Associazione e le uova di cioccolato, simbolo della campagna, tenute dai tre bambini previsti da cerimoniale.

Il Neuroblastoma è un tumore maligno, subdolo e aggressivo, prima causa di morte per malattia in età prescolare dopo le leucemie, non viene riconosciuto dai primi sintomi, simili a quelli di una semplice influenza e quando si giunge alla diagnosi, si presenta in fase già avanzata con metastasi allo scheletro e al midollo. Con determinazione e con l’aiuto di tutti i suoi sostenitori l’Associazione, presieduta da Sara Costa, ha donato oltre 20 milioni di euro alla ricerca scientifica, sostenendo il “Progetto Clinico – Traslazionale Italiano per il Neuroblastoma” volto a individuare cure innovative ed efficaci, farmaci e terapie sempre più personalizzate e a misura di bambino. L’obiettivo per il 2017 è ancora più ambizioso: finanziare un importante progetto di Immunoterapia Genetica che, dopo due anni di laboratorio, sarà testato a breve sui primi pazienti all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e poi reso disponibile per tutti i bambini ammalati.

La Lega Serie A, con questa iniziativa, darà all’Associazione un’importante occasione di visibilità per sensibilizzare sul Neuroblastoma. Per sostenerla basta andare sul sito www.neuroblastoma.org e fare una donazione o semplicemente destinare il 5×1000.

Fonte: acmilan.com

Intanto Fassone attivo sul fronte closing.

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy