Keita al Milan… secondo Luca Pagni

Il giornalista che scrive per La Repubblica, rilancia la sua ipotesi di mercato per i rossoneri

di Redazione Il Milanista

MILANO — La vicenda Keita era rimasta sospesa. Mentre il giocatore diceva di voler solo la Juve, Claudio Lotito, presidente della Lazio, si è sempre rifiutato di vendere il suo attaccante per meno della massima offerta finora ricevuta: 30 milioni di euro. E , quell’offerta, arrivava dal Milan.
Ora, secondo Luca Pagni, giornalista de La Repubblica: «Tre giorni fa Bollettino Milan aveva raccolto indiscrezioni su un ritorno del Milan per Keita, attaccante esterno per il 433, ma anche seconda punta per possibili varianti. Ora arrivano.conferme: il quotidiano Il Messaggero spiega che si tratta di una offerta in parte coperta con la cessione al club del presidente Lotito di Paletta e Niang. Lotito aveva accettato a suo tempo la proposta del Milan, ma il giocatore, senegalese di origine ma nato in Spagna, finora aveva sempre detto di preferire la Juve. Ma l’offerta del Milan e’ piu’ alta e Lotito e’ disposto a non cedere e rischiare di perdere il giocatore l’anno prossimo. Davanti alla possibilità’ di stare ai margini della squadra un anno, Keita potrebbe cambiare idea (anche perché’ fra un anno potrebbe cambiarla anche la Juve)».

Questi, secondo il giornalisti, gli sviluppi possibili sulla vicenda Keita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy