Inzaghi-Lotito: è scontro totale, il tecnico vuole il Milan

Inzaghi-Lotito: è scontro totale, il tecnico vuole il Milan

La situazione

di Redazione Il Milanista

MILANO – Simone Inzaghi e Claudio Lotito sono ormai arrivati allo scontro totale: nelle riunioni avvenute nei giorni scorsi, il tecnico piacentino ha ribadito al patron biancoceleste la sua volontà di cambiare aria. Inzaghi, assieme a Giampaolo, è il principale candidato per la panchina del Milan.

Stando a quel che riferisce SportMediaset, “Inzaghino” vorrebbe a tutti i costi diventare il nuovo allenatore rossonero, tanto da aver rimandato il suo viaggio di nozze negli Stati Uniti, restando in Italia ad aspettare ulteriori sviluppi. L’ostacolo è proprio Lotito, il quale non vuole privarsi del suo tecnico che ha ancora un anno di contratto con la Lazio. Per liberarlo, il Presidente capitolino vorrebbe un indennizzo economico che il Milan non è intenzionato a pagare. Insomma, Inzaghi vuole il club rossonero ma liberarsi dalla “morsa” di Lotito è tutt’altro che semplice. All’inizio della prossima settimana dovrebbero esser sciolte le riserve ma, ad oggi, sembra più agevole la pista che porta a Giampaolo.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy