Inzaghi a Sky Sport: “Quando comandiamo la partita, siamo imbattibili”

Inzaghi a Sky Sport: “Quando comandiamo la partita, siamo imbattibili”

Ecco le sue parole

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto, al termine di Milan-Lazio 1 a 2, il tecnico della Lazio Simone Inzaghi. Ecco le sue parole:

SULLA CRISI LAZIO: “E’ cancellata. Abbiamo vinto una partita importante contro una squadra importante ma ha trovato sulla sua strada una Lazio convinta di vincere. Sono stati determinanti  i cambi. Abbiamo preso tanti pali, sbagliato i rigori: ci abbiamo messo del nostro ma abbiamo fatto sempre buone prestazioni. La classifica ora si è accorciata“.

LALAZIO CONCEDE TROPPO ? – ” Dobbiamo togliere qualche disattenzione. Mercoledì contro il Torino e prima contro la Fiorentina siamo stati bravissimi. Oggi Bastos è stato sfortunato, ma dobbiamo migliorare sulle palle preventive, capire quando andare avanti o arretrare

USCITE COMPLICATE – “E’ vero ma partiamo dal presupposto che quando comandiamo la partita. in tre anni, ne abbimo perse solo 9. A Firenze siamo stati bravissimi a ripartire meglio. Oggi no ma sapevamo che il Milan non avrebbe potuto tenere quei ritmi visto che avevano giocato giovedì. Caicedo ci aiuta essendo più mobile a costruire. Ma ripeto: dobbiamo costruire meglio da dietro”

ANCORA SUL MATCH – “Per noi era importante vincere. Sapevamo che avremmo trovato un Milan che veniva da una vittoria e non sarebbe stato facile batterli. Abbiamo abbattuto un tabù di 30 anni. Ho detto ai ragazzi che dovevamo avere fame

SU LUIS ALBERTO – “Si merita il ritorno in Nazionale. Nelle ultime partite ha sempre giocato 90 minuti e oggi non era facile replicarsi. E’ un giocatore che lavoro duro e si merita tutta la fiducia mia del mio staff. Ma non gli regaliamo nulla. Se la merita”

SULLE CRITICHE  – “Dopo i trofei a giugno non ho voluto lasciare il club. Credo fortemente nel gruppo. Possiamo migliorare ancora: non è facile dopo una Supercoppa e un Coppa Italia”

 

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy