• ultim'ora

Il primo amore non si scorda mai: Darmian e il Milan

Il terzino del Manchester United è un possibile arrivo sulle fasce qualora De Sciglio dicesse addio: un ritorno di fiamma in casa rossonera

di Redazione Il Milanista

 

Di Delia Paciello

Se è vero che il primo amore non si scorda mai, allora Matteo Darmian non ha dimanticato il Milan, il club nel quale è nato fin dalle giovanili e dove ha potuto esprimere tutto il suo amore e la sua passione per il calcio. Si parla infatti di un suo ritorno: José Mourinho lo utilizza poco al Manchester United, e Darmian ha bisogno di giocare per convincere Ventura. Il sogno del terzino infatti è giocare il Mondiale in azzurro. L’ipotesi Milan sarebbe quindi una soluzione che potrebbe accontentare la voglia di visibilità del giocatore, tornando nella squadra in cui è cresciuto: Massimiliano Mirabelli ha pensato a lui per sostituire il partente Mattia De Sciglio, e sarebbe contento anche Vincenzo Montella. Unico problema: l’ingaggio da tre milioni di euro. A favore del giocatore è però proprio il fatto di essere cresciuto nel vivaio del Milan, fattore importante per le liste di Serie A e UEFA.

 

 

Il closing del Milan a 360 gradi…

 

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy