Francia: furto a casa Emery, bottino dal 20 mila euro e.. maglie di Neymar

L’allenatore del Paris Saint Germain protagonista di unno sfortunato evento

di Redazione Il Milanista

MILANO – Nel calcio spesso si sente di calciatori che subiscono furti in casa mentre impegnati in eventi sportivi, ma difficilmente questi episodi vedono come vittime gli allenatori. Questa volta, però, è toccato proprio ad uno di loro: Unai Emery. Durante la gara di Coppa di Francia vinta 4-2 contro lo Strasburgo, dei ladri sono entranti in casa dell’allenatore del Paris Saint Germain e hanno rubato oggetti del valore di 20 mila euro, tra cui un Role da 7000, alcune borse Chanel della moglie, ma cosa più curiosa, una serie di magliette del fenomeno brasiliano Neymar. Curioso proprio perché ‘O Ney sembra essere già in rottura con il club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy