Domani le visite per Bonaventura

Si teme uno strappo o qualcosa di più grave: i medici rossoneri verificheranno già domani

di Redazione Il Milanista

MILANO — Fuori per almeno 10 giorni, cioè tre partite rossonere: Crotone, il ritorno di Europa League, forse anche contro il Cagliari alla seconda di campionato. Questa la base suggerita dai medici dello staff rossonero per Giacomo Bonaventura dopo la sua uscita dal campo fra i dolori all’89’ di Milan – Shkendija.
Il timore, secondo quanto riferisce Sky Sport, è che il centrocampista del Milan possa aver accusato uno stiramento che lo renderebbe non in grado di giocare per diverso tempo.
Secondo una valutazione preliminare dello staff, Bonaventura ha fatto bene a chiedere di uscire immediatamente appena accusato il dolore (nonostante fosse l’89’) perché proseguire in quelle condizioni gli avrebbe potuto causare più danno.
Si attendono i risultati degli esami per avere un’idea precisa del recupero di Giacomo Bonaventura.
Domenica, in ogni caso, non sarà in campo contro il Crotone

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy