Dal Brasile, Ronaldinho si butta in politica

Il gaucho sta pensando alla carica di senatore per le elezioni di ottobre

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ronaldinho non smette mai di stupire, questa volta fuori dal rettangolo di gioco: si candiderà a senatore. A rivelare la notizia è il quotidiano brasiliano O Globo che aggiunge il ruolo che andrà a ricoprire, ovvero quello di rappresentante dello stato Mina Gerais. In senato andrebbe ad incrociare un altro grande ex del calcio come Romario.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy