Cragno: “In Nazionale atmosfera incredibile, lavoro per migliorare ancora”

Cragno: “In Nazionale atmosfera incredibile, lavoro per migliorare ancora”

Parla il portiere classe ’94

di Redazione Il Milanista
Calciomercato Roma, Cragno è il primo nome della lista di Petrachi

MILANO – Alessio Cragno, portiere del Cagliari e della Nazionale, è stato accostato al Milan nelle ultime ore. L’estremo difensore classe ’94 potrebbe arrivare per sostituire Donnarumma qualora, come sembra, Gigio venisse ceduto. Intanto, attraverso il suo account Instagram, Cragno ha rilasciato alcune dichiarazioni.

SULLA STAGIONE – “Siamo stati un po’ sfortunati, dopo la sosta invernale ci sono stati numerosi infortuni: oltre che nelle partite, anche in allenamento non ci hanno permesso di avere un livello altissimo, a un certo punto ci siamo ritrovati in diciotto con quattro portieri in rosa. Fai fatica anche a fare la partitella”.

SULLA NAZIONALE – “L’atmosfera è qualcosa di incredibile, ti ritrovi a far parte della squadra in cui hai sempre sognato di poter essere. Mi sono ambientato facilmente, per merito di chi c’era già, e con una buona metà del gruppo avevo già condiviso le selezioni giovanili. Con i portieri mi trovo bene, Donnarumma e Perin li conoscevo, con Sirigu non avevo mai parlato ma è un ragazzo d’oro. Ricordi azzurri? Nel 2006 non riuscii a vedere la finale, credo di essere l’unico. Stavo andando in vacanza in Egitto, l’aereo fece ritardo e non riuscii a vederla. Sono arrivato che tutti festeggiavano, e allora festeggiai anche io. Con quel ritardo mi sono perso la finale, ma la semifinale è stata la partita più emozionante”.

SUI PORTIERI A CUI SI ISPIRA – “Di portieri in Serie A ce ne sono tanti. Szczesny, Alisson lo scorso anno, Handanovic, lo stesso Sirigu: stanno facendo una carriera ai massimi livelli. Un portiere si può studiare fino a un certo punto, ognuno ha le proprie caratteristiche: chi ha più forza, chi ha più reattività. Se Sirigu para in un certo modo, difficilmente posso replicarlo, per fisico ad esempio”.

CLICCA QUI >Intanto, arriva l’annuncio in diretta TV: “Giampaolo fa saltare tutto!”

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy