Caldara: “Mi sento in debito col Milan. Quarto posto? Sarebbe bellissimo”

Le parole del difensore rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Mattia Caldara, martedì sera in Coppa Italia, è tornato finalmente in campo dopo esser stato ai box per un lunghissimo infortunio.

Il difensore classe 1994, intervenuto ai microfoni di SportMediaset, ha parlato dell’obiettivo quarto posto da centrare in questo finale di stagione.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!

Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

LE SUE DICHIARAZIONI – “Champions? Per me significherebbe tantissimo, da una stagione da dimenticare diventerebbe una stagione da ricordare. Vorrei dare una mano al Milan a tornare nell’Europa che conta dopo un po’ di anni. Per me sarebbe davvero una liberazione interiore, perché mi sento in debito con la società, i tifosi e il mister: non sono riuscito a dare quello che volevo, quindi per me sarebbe bellissimo centrare il quarto posto”.

Intanto, colpi Champions? Malcom o… due stelle brasiliane > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy