Cagni: “Giampaolo può divertire con il suo 4-3-1-2”

Cagni: “Giampaolo può divertire con il suo 4-3-1-2”

Le parole dell’allenatore Gigi Cagni

di Redazione Il Milanista

MILANO – Sono ore frenetiche in casa Milan, in cui si attendono gli annunci ufficiali del nuovo direttore sportivo, Frederic Massara e del nuovo allenatore, Marco Giampaolo. Ai microfoni di TMW Radio, Gigi Cagni ha detto la sua sulla decisione del Milan di affidare la propria panchina al tecnico abruzzese.

IL SUO COMMENTO – “Gattuso non è rimasto, qualcosa non funzionava al Milan. Giampaolo è esperto, la scelta di Maldini è riferita al sistema di gioco. Pratica il 4-3-1-2, un sistema che può divertire e lui è adatto per questo. E’ un esame per lui, è tanti anni che allena. L’unico problema è che l’ho sempre visto in un modo non sempre consono alle grandi pressioni. E su questo dovrà migliorare a Milano. Ma chi lo ha preso lo reputa adatto a resistere a certe situazioni”.

CLICCA QUI >Intanto, arriva l’annuncio in diretta TV: “Giampaolo fa saltare tutto!”

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy