Boateng: “Il Barcellona non si può rifiutare”

Boateng: “Il Barcellona non si può rifiutare”

Il centrocampista è un nuovo giocatore blaugrana

di Redazione Il Milanista

MILANO – Una trattativa lampo quella che ieri ha portato al trasferimento di Kevin Prince Boateng dal Sassuolo al Barcellona.

L’affare è stato aperto e definito in pochissime ore. Irrinunciabile, per l’ex centrocampista rossonero, l’opportunità di giocare in uno dei club più forti e prestigiosi del mondo. Nella giornata odierna, in conferenza, il ghanese si è presentato alla stampa e ai tifosi.

LE SUE PAROLE – “I sogni possono diventare realtà e io lavoro ogni giorno per questo. Col sacrificio e il lavoro possono arrivare opportunità importanti. So qual è mio ruolo, so che non arrivo qua per fare il titolare. Io voglio solo dare una mano quando me ne sarà data l’occasione. Ne avevo parlato col mio agente, già la sola notizia per me era un sogno, poi quando ho visto l’ufficialità ho provato grande gioia. Provo sensazioni incredibili, anche se mi è dispiaciuto per il Sassuolo perché eravamo un bel gruppo. Come ho già detto però il Barcellona non si può rifiutare, avevo voglia di venire qua di corsa e non in aereo…”.

Intanto, bomba da Genova: svolta nel mercato del Milan! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy