Bargiggia: “Milan, non mi aspetto grandi colpi. Troppe rivoluzioni in questi anni”

Bargiggia: “Milan, non mi aspetto grandi colpi. Troppe rivoluzioni in questi anni”

Il punto della situazione fatto dal giornalista

di Redazione Il Milanista
Maldini e Gazidis

MILANO – La campagna acquisti estiva sta per iniziare ufficialmente e i microfoni di TMW hanno contattato Paolo Bargiggia, noto giornalista esperto di calciomercato, il quale si è espresso sui possibili colpi in entrata da parte dei principali club della nostra Serie A.

LE SUE PAROLE – “Sono incuriosito da due cose. In primis se Inter riuscirà a chiudere l’operazione Lukaku, acquisto che a mio parere sarebbe una maniera in più per dare lustro al nostro movimento calcistico. E poi la Juve che cambia filosofia e progetto di gioco con Sarri. Penso che ci saranno due o tre acquisti importanti. Realisticamente secondo me un giocatore dal Chelsea arriverà, o Jorginho o Emerson Palmieri. Non mi aspetto molto da altri club purtroppo: il Milan dovrà agire di fantasia, ma tre rivoluzioni in tre anni sono troppe. E poi mi piacerebbe vedere che per la prima volta nella sua vita da dirigente calcistico, De Laurentiis facesse sognare i tifosi napoletani: James Rodriguez è il nome giusto per riuscirci”.

“Sarebbe bello venire al Milan”: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy