6 numeri di Milan-Lazio

Dopo il 2-1 del campo, anche i dati sottolineano il successo rossonero

di Redazione Il Milanista

Bonaventura, Cutrone e Calabria sono i singoli in primo piano nelle statistiche che emergono dopo Milan-Lazio. Ma è la squadra che merita la principale menzione, perché sta girando, funzionando e vincendo. Andiamo ad analizzare il verdetto del campo (2-1) attraverso 6 numeri legati alla sfida della 22° giornata di Serie A.

CINQUANTA
La percentuale della partecipazione attiva di Bonaventura, dall’arrivo di Gattuso in panchina, nelle reti rossonere in campionato: 5 su 10, quattro gol e un assist.

TRE
Le vittorie consecutive del Milan in Serie A. Era da marzo 2017 che non accadeva.

SEI
I gol dei rossoneri nelle ultime quattro gare in campionato, uno in meno di quanti ne avevano realizzati nelle precedenti otto in A.

TRE
Dei quattro gol di Jack Bonaventura in questo campionato sono arrivati di testa.

DIECI
Le reti di Cutrone in stagione, la terza in Serie A dopo quelle ad agosto contro Crotone e Cagliari. L’attaccante si conferma il miglior marcatore rossonero nel 2017/18 in tutte le competizioni.

TRE
Come gli assist di Calabria in Serie A, tutti forniti in match casalinghi. Davide è anche il giocatore del Milan che ha tentato più duelli (16) ed effettuato più respinte (7) nel match.

Fonte: acmilan.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy