• ultim'ora

5 COSE DA VEDERE SU MILAN TV: DERBY E ANCORA DERBY

Montella e De Sciglio Live, lo Speciale, gli approfondimenti storici

di Redazione Il Milanista
News Milan: ecco la data del recupero del derby

MILAN NEWS SPECIALE MONTELLA E NON SOLO…
Oggi alle 19.00 Vincenzo Montella dà il via alla settimana del derby, con la sua presenza nello studio del Canale. I tifosi rossoneri abbonati potranno scrivere messaggi soprattutto via WhatsApp (329 1781352) e ottenere la relativa risposta, mentre in studio ci saranno tante sorprese di carattere editoriale per il tecnico, il nostro allenatore aveva fatto visita a Milan TV già nel girone d’andata e si ripete, con tanta disponibilità, nel girone di ritorno. Questa settimana riserva ai tifosi rossoneri una seconda grande sorpresa mercoledì 12 aprile con Mattia De Sciglio che, da Milanello, sarà protagonista con tutti i media rossoneri: social e tv. Dalle 13.30 saranno attive la Q&A, la diretta Facebook e la diretta Milan TV con la quale il capitano rossonero delle ultime gare si soffermerà anche dopo le 14.30.

SPECIALE: TUTTO, SOLO E SEMPRE DERBY
Come già accaduto all’andata, visto che il derby è un patrimonio eccellente di Milano, le telecamere di Milan TV si sono scatenate battendo e perlustrando proprio lei, la città. I giornalisti del Canale hanno voluto indagare la natura del derby sotto entrambe le bandiere, per cogliere il senso profondo del più prestigioso e importante derby italiano. Ecco allora, nello Speciale in onda a partire da mercoledì 12 aprile alle 14.30, l’intervista a San Siro al goleador di entrambe le maglie: Maurizio Ganz. Ecco dunque gli speaker delle due squadre, il rossonero Gegio e il nerazzurro Mirko, declamare come se fossimo al calcio d’inizio di San Siro le formazioni delle due squadre e, già che c’eravamo, anche le formazioni migliori della Storia di entrambi i Club. Il derby è il derby, non è nè maschio e nè femmina, un genere sfuggente, indefinito, ma abbiamo voluto dare spazio anche alle donne del derby: Regina Baresi sponda Inter e Lucrezia Tassotti versante Milan.

INCONTRI RAVVICINATI: IL DIAVOLO OSPITA L’EVARISTO
Lunedì 10 aprile alle 15.30, potrete scoprire insieme a noi che effetto avrà avuto su Evaristo Beccalossi rimanere per circa mezz’ora completamente circondato e avvolto dai colori rossoneri dello studio di Milan TV. L’Avvocato del Diavolo, consueta rubrica del Canale, questa volta non provoca e non approfondisce, ma stuzzica e incassa. Con il Becca, “l’Avvocato” analizzerà i periodi in cui il Milan è stato nettamente superiore all’Inter, ad esempio dal 2002 al 2006, o viceversa, magari dal 2007 al 2010. Scambio di battute anche sui derby persi e vinti dall’Evaristo giocatore. Perchè il nostro avversario ha spesso “insistito”, come quella volta della sua doppietta nel derby contro il Milan campione d’Italia e come nel caso del doppio rigore sbagliato in Coppa Uefa nella stessa gara.

STORIA DERBY CHAMPIONS 2005: SHEVA E ANCELOTTI
Milan e Inter non ne volevano più sapere di ritrovarsi di fronte, in Champions League. L’esperienza del 2003 era stata mentalmente logorante per entrambe. Alla fine era stato il Milan a superare la Semifinale-derby e a qualificarsi per la Finale, ma era stato uno stillicidio di emozioni capace di mettere a durissima prova i nervi sia dei promossi che dei bocciati. Per cui quando il sorteggio dei Quarti di finale della Champions League 2004-2005 ha rimesso nuovamente rossoneri e nerazzurri gli uni di fronte agli altri, nessuno ha fatto salti di gioia. La prima reazione di Paolo Maldini era stata: ne avremmo fatto volentieri a meno, ma dovremo essere freddi e lucidi. Alla mezzanotte fra l’11 e il 12 aprile, a tre giorni del derby della vigilia di Pasqua, il Canale manderà in onda Milan-Inter del 6 aprile 2005, l’andata di quei Quarti di finale, ovvero il ritorno in campo di Sheva dopo l’operazione alla mandibola.
Sei giorni dopo, il 12 aprile 2005, sarebbe toccato all’Inter ospitare il Milan per la gara di ritorno. Un’attesa nervosa, soprattutto lato nerazzurro. Prima della sfida di ritorno (in onda su Milan TV alle 21.00 di mercoledì 12 aprile), Roberto Mancini polemizza per il fatto che il Milan abbia giocato il sabato alle 18.00 in casa in campionato, mentre l’Inter era stata “costretta” a scendere in campo alle 20.30 in trasferta. Ore di vantaggio rossonere, secondo il tecnico interista. Poi però arriva, impagabile quanto celebre, la risposta di Carlo Ancelotti: “Vorrà dire che vi aspetteremo al casello, così andremo a dormire alla stessa ora”. Erano i grandi personaggi di grandi sfide stracittadine, giocate non soltanto sotto gli occhi della città ma su un palcoscenico che si chiamava Europa, lo stesso che le due squadre stanno inseguendo oggi.

Fonte: acmilan.com

Intanto Balotelli ne combina un’altra delle sue…

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy