Gravina: “Razzismo? Stiamo per semplificare l’iter di sospensione delle gare”

Gravina: “Razzismo? Stiamo per semplificare l’iter di sospensione delle gare”

Gravina è tornato sul tema razzismo

di Redazione Il Milanista

MILANO – I microfoni del quotidiano “La Gazzetta dello Sport” hanno contattato, in esclusiva, il Presidente della Figc Gabriele Gravina.

Il numero uno della Federcalcio è tornato a parlare della questione razzismo negli stadi e della possibilità di interrompere le partite qualora si verificassero episodi come quello dello scorso 26 dicembre in Inter-Napoli.

LE SUE PAROLE – “Nel prossimo Consiglio federale in programma a fine mese, semplificheremo l’iter di sospensione delle gare previsto dall’articolo 62 delle Noif: contestualmente all’annuncio dello speaker, il gioco verrà temporaneamente sospeso e le squadre si raduneranno al centro del campo. Se i cori continuano, si va negli spogliatoi. A quel punto il responsabile dell’ordine pubblico deciderà se sospendere o riprendere la gara. I cori dovranno essere rilevati dai collaboratori della Procura federale e dal funzionario del Viminale, che poi lo segnaleranno al quarto uomo”.

Intanto, doppio colpo esplosivo per il Milan: si chiude per… > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy