Gravina: “Il diritto di ricompra ha una nuova fisionomia”

Gravina: “Il diritto di ricompra ha una nuova fisionomia”

Parla il numero uno della FIGC

di Redazione Il Milanista

MILANO – Gabriele Gravina, Presidente della Figc, ha rilasciato alcune dichiarazioni – raccolte da TMW – nel corso del Consiglio Federale.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!

Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

LE SUE PAROLE – “Abbiamo rinforzato i punti che regolano la Covisoc, tutto questo verrà trasformato in norma nei prossimi consigli federali. Abbiamo approvato il regolamento degli agenti sportivi rispettando i principi Fifa. Il diritto di ricompra ha una nuova fisionomia: non avrà più effetti sotto il profilo fiscale. Siamo sempre disponibile così come lo siamo nei confronti di tutti. Ci sono delle leggi, dei modelli. Rispondiamo al Coni e alla Fifa, non abbiamo fatto altro che inserire dei principi nel regolamento. Fino a 16 anni non ci può essere procura. Dai 16 ai 18 ci può essere la procura, ma senza remunerazione. Poi sono pronto e disponibile a incontrare qualora fosse necessario l’associazione procuratori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy