• ultim'ora

Calciomercato Milan – Salta Thauvin? Maldini ha già il sostituto da 15 milioni

Calciomercato Milan – Il francese sembra allontanarsi dal Milan, Maldini e la società rossonera però è già pronta con un altro bomber da quindici milioni

di Redazione Il Milanista
calciomercato Milan, mister X per l'attacco da 15 milioni

Ultime notizie Milan

Di Simone De Bari

Calciomercato Milan – Nuovo bomber da 15 milioni

 

ULTIME NEWS MERCATO MILAN – Il Milan si muoverà sul mercato invernale per mettere a segno un colpo importante. Il reparto difensivo è quello che verrà sicuramente puntellato. Difficile, invece, che a gennaio arrivino giocatori anche in altre zone del campo. Ad esempio in attacco. Secondo ciò che riferisce Carlo Pellegatti, al momento non è previsto alcun innesto nella prossima campagna acquisti. L’ingaggio di un vice-Ibra sembra quindi rimandato alla prossima estate. Tuttavia, qualora si presentasse una ghiotta opportunità, la dirigenza meneghina potrebbe approfittarne e muoversi in anticipo. Stando alle ultime indiscrezioni, le ricerche rossonere si starebbero concentrando soprattutto verso Est. Uno dei profili monitorati è quello di Andrija Radulovic, classe 2002 della Stella Rossa di Belgrado, che piace molto anche ai cugini nerazzurri. Il club serbo chiede circa 4 milioni di euro, ma spera che si scateni un’asta per poter giocare al rialzo.

In Spagna, però, si parla anche di un interesse nei confronti di Vladyslav Supryaga, ventenne attaccante in forza alla Dinamo Kiev. In Ucraina stravedono per lui, tanto da considerarlo l’erede di Andriy Shevchenko. Quest’ultimo, dal canto suo, lo ha già inserito nel giro della Nazionale Maggiore. L’ultimo calciatore ucraino a vestire la maglia rossonera è stato proprio Sheva, il quale è rimasto legatissimo al Milan e potrebbe recitare un ruolo determinante per l’eventuale trasferimento del classe 2000 all’ombra del Duomo. Come riferisce il portale ‘todofichajes.com’, Maldini e Massara apprezzano moltissimo questo ragazzo e studiano il colpo per giugno.

La Dinamo Kiev lo valuta circa quindici milioni di euro, cifra però ritenuta eccessiva. La dirigenza meneghina non vorrebbe spingersi oltre gli otto milioni. Un accordo si potrebbe raggiungere con l’inserimento di svariati bonus. Possibile che venga inserita anche una percentuale sull’eventuale futura rivendita del giocatore, a beneficio del club ucraino. Insomma, l’interesse del Milan sembra essere davvero molto forte. L’ipotesi più accreditata è che la società rossonera provi a chiudere il colpo nei prossimi mesi, lasciando il giocatore a Kiev fino al termine della stagione. E chissà che Andriy Shevchenko non possa fare da mediatore per la buona riuscita dell’affare. E intanto il Milan si prepara a salutare Calhanoglu. Il turco può lasciare Milanello, al suo posto Maldini prende un vero gioiello! >>>LEGGI LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy