Milan-Uefa: Gazidis cerca di alleggerire le sanzioni

Milan-Uefa: Gazidis cerca di alleggerire le sanzioni

La situazione

di Redazione Il Milanista

MILANO – Nella giornata odierna, a Nyon, si è svolto un incontro fra l’amministratore delegato del Milan, Ivan Gazidis, e alcuni rappresentanti dell’Uefa.

Il vertice è servito a chiarire la situazione legata al Fair Play finanziario: il Milan vorrebbe “alleggerire” le sanzioni ricevute per la violazione delle norme ma, soprattutto, sta cercando di capire come potersi muovere sul fronte calciomercato. I paletti imposti dell’Uefa limitano moltissimo le operazioni in entrata e il club rossonero sta provando a dare delle garanzie che possano permettergli di muoversi con più libertà. Come riferisce l’Ansa, l’incontro si è svolto in un clima sereno, nel tentativo di non arrivare ad una chiusura totale dei rapporti tra l’organo europeo e la società meneghina. Non sono esclusi, inoltre, altri vertici nelle prossime settimane.

Intanto, assalto da 40 milioni: si chiude già a gennaio? > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy