Zambrotta: “Vorrei rigiocare una partita con ogni squadra: Manchester e quella del gol di Muntari”

Zambrotta: “Vorrei rigiocare una partita con ogni squadra: Manchester e quella del gol di Muntari”

Ecco le parole dell’ex giocatore di Juventus e Milan

di Redazione Il Milanista

MILANO – Tra i Campioni del Mondo che hanno indossato le maglie di Juventus e Milan c’è Gianluca Zambrotta, che è stato intervistato da “La Gazzetta dello Sport”:

La sconfitta con lo United non condizionerà la Juve,”– afferma l’ex terzino – “loro sono abituati a cancellare subito la cosa e andare avanti. Quest’anno non hanno rivali in campionato, l’arrivo di Ronaldo ha portato un valore psicologico molto importante. Gattuso-Allegri? Entrambi sono molto dediti al loro lavoro, riescono a far uscire il meglio dai loro giocatori. Erano molto amici al Milan, abbiamo riso molto. Pallone d’Oro? Messi e Ronaldo se lo meriterebbero ogni anno, ma quest’anno Griezmann potrebbe cambiare qualcosa. Bonucci? Uno stadio che ti fischia contro non è facile da gestire, ma Leo sa cosa fare. Quale Milan-Juve vorrei rigiocare? Da juventino, la finale di Champions del 2003; da milanista quella del gol di Muntari, impossibile dimenticarla”.Ma intanto, ecco la pazza idea per sostituire Biglia: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy